5 consigli pratici se avete il ripiano da lavoro troppo piccolo in cucina
Rating 6 Voti

Abbiamo già parlato di quanto sia importante avere una cucina smart con una dispensa ben organizzata, ma come ci comportiamo se è il ripiano da lavoro a essere di dimensioni ridotte? Ecco 5 consigli se avete il ripiano di lavoro troppo piccolo in cucina.

Mettere il microonde in basso: se, anziché appoggiarlo sul ripiano di lavoro, mettiamo il forno microonde più in basso, recupereremo centimetri preziosi sul nostro ripiano di lavoro.

Appendere dei cestini in alto come decorazioni: appendendo in alto dei cestini con dentro la frutta o il pane, avremo degli oggetti in meno a occupare il tavolino su cui prepariamo la cena.

Sfruttare lo spazio sopra al frigorifero come scaffale: se decidiamo di riporre gli oggetti che sfruttiamo meno in cucina sopra al frigorifero, non avremo l’impiccio di trovarli sul nostro ripiano a occupare spazio inutilizzato.

Posizionare scaffali sugli sportelli delle credenze: quale modo migliore di tenere alcuni oggetti a portata di mano se non mettere degli scaffali sugli sportelli delle credenze che usiamo più di frequente?

Utilizzare un’isola: con una cucina piccola dal ripiano di lavoro molto ridotto, la soluzione migliore è montare un’isola a scomparsa, in modo da poter estendere momentaneamente la superficie di lavoro per poi ridurla nuovamente una volta che abbiamo finito di cucinare.