Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri

Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 1Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 2Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 3Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 4Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 5Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 6Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 7Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 8Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 9Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 10Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 11Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri - Foto 12
Le miniature food ricamate di questa artista vi sembreranno cibi veri
Rating 2 Voti

È possibile aver fame guardando un cibo che, in realtà, non è commestibile? Scommettiamo che le miniature food ricamate di questa artista vi faranno venire all’istante l’acquolina in bocca. Quelle che vedete nelle gallery qui sopra, infatti, sono tutte opere realizzate con l’arte del ricamo, che l’artista giapponese Ipnot padroneggia con gran maestria.

Il segreto che rende i ricami di Ipnot così realistici, oltre alla grandissima varietà di colori utilizzati, è la tridimensionalità che conferisce un aspetto così autentico da provare un vero e proprio senso di fame alla sola vista. Per scoprire di più sui lavori dell’artista, potete dare un’occhiata sul suo profilo Instagram ufficiale.