Nasce una nuova professione in cucina: il Kitchen Manager
Rating 2 Voti

Tutti gli chef hanno un sogno: aprire il proprio ristorante. Ovviamente non tutti ce la fanno, ma per chi ce la fa raggiungere questo obiettivo molte volte non basta. Non basta infatti essere un bravissimo chef e investire i propri risparmi per far sì che un ristorante abbia successo.

Per questo è stata introdotta una nuova professione: il Kitchen Manager. Questa figura professionale non ha solo esperienza nel mondo della cucina e conosce gli alimenti e le tecniche da utilizzare, ma ha anche una visione imprenditoriale che aiuta ad evitare passi falsi nella gestione della propria azienda.

Crescono anche le richieste di imprenditori che investono in agriturismi e ristoranti e magari risiedono all’estero e non sono fisicamente nel luogo del loro investimento. Questi imprenditori hanno quindi bisogno di una persona competente che gestisca il loro business. E chi ha più competenze nella ristorazione di un cuoco con formazione manageriale?