Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d’arte

Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte - Foto 1Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte - Foto 2Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte - Foto 3Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte - Foto 4Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte - Foto 5Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte - Foto 6Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte - Foto 7Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte - Foto 8Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte - Foto 9Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte - Foto 10
Questa artista trasforma le bustine da the usate in opere d'arte
Rating 9 Voti

Se siamo amanti del the, molto spesso riusciamo a ottenere due tazze con la stessa bustina, ma poi, a malincuore, dobbiamo buttarla. C’è invece chi riesce a riciclare in modo intelligente e imprevedibile, come questa food artist che trasforma le bustine da the usate in opere d’arte.

Ruby Silvious, artista americana di New York e gran consumatrice di the, ha avuto l’intuizione all’inizio del 2015, quando ha deciso di avviare il suo progetto 363 Days of Tea (in italiano 363 giorni di the) decidendo di utilizzare le bustine come mini tele per realizzare alcuni dipinti. Il risultato è stato a dir poco stupefacente, tanto che non ha più smesso. Se siete nei paraggi di Philadelphia potrete ammirare alcune delle sue opere alla Paradigm Gallery ma se non avete questa fortuna, vi consigliamo di consultare il suo profilo Instagram: ne rimarrete affascinati!