Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente

Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 1Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 2Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 3Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 4Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 5Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 6Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 7Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 8Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 9Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 10Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 11Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 12Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente - Foto 13
Questa food stylist abbina i cibi ai colori Pantone e il risultato è stupefacente
Rating 6 Voti

Che il cibo e il design siano sempre più collegati tra loro è un dato di fatto ma la food stylist Lucia Litman ha reso ancora più evidente questa associazione. Come? Grazie al suo progetto #pantoneposts, ovvero una serie di fotografie in cui abbina i cibi ai colori Pantone. L’iniziativa è nata un po’ per caso, dopo una riflessione sul colore spento dei cereali che mangia a colazione. Da lì ha deciso che, con i suoi #pantoneposts, avrebbe mostrato al mondo tutte le meravigliose sfumature del cibo. I soggetti preferiti sono soprattutto frutta e verdura ma non mancano i dolci. Nella gallery qui sopra vi diamo un’anticipazione del progetto, che potete approfondire sul suo profilo Instagram ufficiale.