10 mercati imperdibili di Londra
Rating 2 Voti

Londra è rinomata per essere una città dal fascino elegante, ricca di attrazioni turistiche e monumenti storici ma è anche molto attenta alle nuove tendenze. E cosa c’è di più alternativo dei mercatini? Qui di seguito potete trovare un elenco di 10 mercati imperdibili di Londra, assolutamente da visitare se state programmando una visita nella capitale britannica.

1) Portobello Road: probabilmente uno dei mercati più famosi di questa lista, se non addirittura il più celebre, è situato a Notting Hill e le case colorate attorno sono la cornice ideale. In questo mercato si può trovare di tutto, dagli usati di marca a bancarelle che propongono oggetti e vestiti in stile vintage.

2) Borough Market: se siete foodlovers, questa è una meta che non potete saltare. Borough Market è infatti noto per essere uno dei mercati gastronomici più grandi e non mancano le occasioni di trovare prodotti provenienti da tutto il mondo che, solitamente, potrebbero essere difficili da reperire. Il posto perfetto per un pranzo originale.

3) Columbia Road: preferite i fiori anziché il cibo? Il Columbia Road Market è ciò che fa per voi. Particolarmente instagrammabile, vivace e colorato, offre uno scenario particolarmente pittoresco. Tra le numerose varietà di fiori si possono trovare anche tulipani e peonie.

4) Broadway Market: un mercato che offre begli abiti vintage e bancarelle con cibo prelibato ma non solo. È anche un ottimo punto di ritrovo grazie anche ai moltissimi locali trendy dove poter sorseggiare un drink con gli amici.

5) Mercato Metropolitano: come facilmente intuibile dal nome, Mercato Metropolitano è il mercatino londinese ideale per trovare prelibatezze provenienti dall’Italia, come la pasta fresca e i cannoli. Inoltre, grazie all’atmosfera conviviale, è facilissimo conoscere altre persone.

6) Camden Market: da sempre punto di riferimento per i giovani dallo spirito anticonformista, è composto da sei settori ognuno dedicato a un particolare tipo di prodotti, dall’abbigliamento a gadget che riguardano il mondo della musica, passando per il classico mercato di frutta e verdura.

7) Sunbury Antiques Market: se siete appassionati di articoli d’antiquariato, questo è il mercato in cui troverete specchi antichi, arredi d’epoca, posate con decori e così via. Gli espositori provengono sia dalla Gran Bretagna che al resto d’Europa, per un’offerta ancora più eterogenea.

8) Maltby Street Market: la caratteristica principale di questo mercato è il posto in cui si svolge, ovvero sopra gli archi della ferrovia di Bermondsey. Altra punta di diamante sono i prodotti degli espositori, ovvero cibi golosi e leccornie come brownies, pane naan e toast al formaggio ma anche tanti altri.

9) Netil Market: a pochi passi dal Broadway Market, il Netil Market non è esattamente uno dei più grandi, ma sicuramente tra i più interessanti grazie all’offerta creativa mirata soprattutto per gli amanti dell’arte, dai gioielli alla fotografia. Naturalmente, non mancano gli spazi dedicati allo street food.

10) Herne Hill Market: se non state cercando street food bensì cibi locali freschi, che magari ancora non conoscete, all’Herne Hill Market troverete una moltitudine di agricoltori che vendono i loro prodotti. Oltre a fare la spesa, si può anche mangiare.