5 consigli per saziarti con un'insalata
Rating 9 Voti

Con le temperature torride tipiche della stagione estiva i piatti più consigliati sono le insalate, che sono fresche, nutrienti e leggere allo stesso tempo. E per evitare i morsi della fame, ecco 5 consigli per saziarti con un’insalata.

1) Scegliere le verdure e le proteine giuste: meglio preferire il cavolo riccio e le verdure a foglia verde oppure l’insalata iceberg, ricche di fibre che stimolano il senso di sazietà. Per quanto riguarda le proteine, invece, è meglio scegliere quelle magre come la carne di pollo, il pesce o i fagioli.

2) Stare alla larga dai cosiddetti condimenti senza grassi: se è vero che non contengono grassi, questi prodotti hanno una quantità maggiore di zuccheri, che scatenano la fame. Molto meglio concedersi un cucchiaio di olio d’oliva che, tra i suoi benefici, fa bene al cuore.

3) Non bere bibite gasate durante il pasto: le bibite gasate, così come i condimenti di cui sopra, contengono sostanze zuccherine che allontanano il senso di sazietà e alterano il livello di insulina nel sangue.

4) Non bere troppa acqua prima dei pasti: al contrario delle dicerie che sostengono che bere prima dei pasti favorisca la sazietà, in realtà diluisce gli enzimi digestivi con l’illusione di sentirsi pieni in un primo momento, per poi rischiare di esagerare col cibo nel pasto successivo. È molto meglio, invece, bere dei sorsi d’acqua durante il pasto.

5) Mangiare lentamente: sebbene la vita quotidiana prevede un ritmo frenetico durante tutto il giorno, il momento del pranzo – così come la cena – dovrebbe essere vissuto con la massima tranquillità. Più tempo ci si concede per consumare il piatto, maggiore sarà il senso di sazietà, grazie agli ormoni prodotti durante la masticazione.