Alla scoperta delle Pineberry!

Alla scoperta delle Pineberry! - Foto 1Instagram: @frutiartesAlla scoperta delle Pineberry! - Foto 2Instagram: @fruttawebAlla scoperta delle Pineberry! - Foto 3Instagram: @jparkerbulbsAlla scoperta delle Pineberry! - Foto 4Instagram: @thrivemagsAlla scoperta delle Pineberry! - Foto 5Instagram: @hydroveganAlla scoperta delle Pineberry! - Foto 6Instagram: @marina_moraru_dimaAlla scoperta delle Pineberry! - Foto 7Instagram: @lovely.greensAlla scoperta delle Pineberry! - Foto 8Instagram: @myberryforestAlla scoperta delle Pineberry! - Foto 9Instagram: @sketch_dailiesAlla scoperta delle Pineberry! - Foto 10Instagram: @smoothies_n_co
Alla scoperta delle Pineberry!
Rating 3 Voti

È uno dei frutti ibridi più prelibati ma meno diffusi in Italia, di piccole dimensioni, tutta bianca e ricoperta da semini rossi. Di cosa stiamo parlando? Naturalmente, delle pineberry!

Le pineberry, conosciute nel nostro paese col nome di fragola ananas – il loro nome è infatti la fusione di pineapple (ananas) e strawberry (fragola) – sono delle vere e proprie fragole al contrario il cui colore dominante, polpa compresa, è il bianco ma il loro sapore è molto più simile a quello dell’ananas.

Nonostante sia un frutto ibrido, la fragola ananas è un prodotto del tutto naturale, creato da un agronomo che nel ‘700 decise di unire due varietà di fragole selvatiche. Grazie al suo sapore fresco, la pineberry si rivela ottima anche nelle torte, nei frullati e, perché no, anche nelle açai bowls!