Ad Anticitera ti pagano se accetti di vivere sull'isola ma non è per tutti
Rating 3 Voti

Con l’avvicinarsi delle vacanze estive, e reduci da un anno lavorativo, molti avranno desiderato rifugiarsi su un’isola poco abitata almeno per una volta. Ebbene, l’isola di Anticitera offre una casa, un pezzo di terra e 500 euro al mese a coloro che decidono di trasferirsi sull’isola.

Anticitera è una piccola isola situata a sud del Peloponneso, e vicina alla ben più famosa Creta, che conta solo una ventina di abitanti. L’iniziativa è stata lanciata dalla Chiesa greco-ortodossa e dal comune per ripopolare l’isola, ormai praticamente disabitata.

I requisiti per fare domanda sono due: avere un nucleo familiare formato da 5 persone (madre, padre e figli) e prendere residenza ad Anticitera. Dal momento dell’arrivo sull’isola si riceverà ogni mese un assegno da 500 euro per 36 mesi.