il caffè aiuta a dimagrire, secondo una nuova ricerca
Rating 4 Voti

Una tazzina di caffè, anche nelle giornate più calde, è un piacere irresistibile. Secondo una nuova ricerca, però, il caffè aiuta a dimagrire. Come?

Da quanto emerso nei dati dello studio, condotto dal professor Michael Symonds della University of Nottingham, il caffè stimolerebbe l’attività del tessuto adiposo bruno, che ha la funzione di generare calore, portando a una perdita di peso. L’effetto positivo sull’organismo sarebbe duplice: non sono si riuscirebbe a tornare in forma ma si potrebbe anche prevenire la comparsa del diabete, grazie a un maggiore controllo del livello di zuccheri.

Per arrivare ai risultati sono state fatte ricerche prima su cellule staminali e, una volta individuata la quantità giusta di caffeina da introdurre per scatenare la reazione, si è passati alla sperimentazione su un campione di 4 uomini e 5 donne attraverso la misurazione del tessuto bruno – che si trova nella zona del collo – prima e dopo aver bevuto un caffè. I dati hanno infine sottolineato un aumento di attività del grasso bruno.