6 consigli per apparecchiare una tavola di Natale 2019 davvero super

6 consigli per apparecchiare una tavola di Natale 2019 davvero super - Foto 1White Charger Plate, White Dinner Plate, Wooden Dinner Plate, Deer Cup:  Laboratorio Paravicini (@laboratorioparavicini); Glass: Vetrerie di Empoli (@vetrerie.empoli); Red Tumbler Glass: Vetrerie di Empoli (@vetrerie.empoli); White Napkin: Giorgia Fantin Borghi (@giorgiafantinborghi)6 consigli per apparecchiare una tavola di Natale 2019 davvero super - Foto 2Charger Plate: Laboratorio Paravicini (@laboratorioparavicini) Cutlery: Herdmar (@herdmarcutlery) Glass: Vetrerie di Empoli (@vetrerie.empoli)6 consigli per apparecchiare una tavola di Natale 2019 davvero super - Foto 3Charger Plate, Dinner Plate: Richard Ginori (@manifatturarichardginori); Cutlery: Herdmar (@herdmarcutlery); Glass: Vetrerie di Empoli (@vetrerie.empoli); Napkin: Giorgia Fantin Borghi (@giorgiafantinborghi)6 consigli per apparecchiare una tavola di Natale 2019 davvero super - Foto 46 consigli per apparecchiare una tavola di Natale 2019 davvero super - Foto 5Gold Charger Plate: Sambonet (@sambonet_official);  Gold Bread & Butter Plate: Sambonet (@sambonet_official); Dinner Plates: Rosenthal – Instagram: @official_rosenthal); Cutlery: Sambonet (@sambonet_official); Glass: Vetrerie di Empoli (@vetrerie.empoli); Cuore: Ex Voto Marco Iuorio (@iuomarco)
6 consigli per apparecchiare una tavola di Natale 2019 davvero super
Rating 48 Voti

Per chi sta cercando nuovi spunti per la tavola di Natale 2019, non c’è niente di meglio dei consigli di un’esperta in materia.
La wedding planner Giorgia Fantin Borghi, che si autodefinisce “apparecchiatrice seriale di tavole”, ha elargito preziosi segreti per rendere quella di Natale 2019 davvero speciale.
Ecco i suoi consigli per allestire una tavola di Natale 2019 davvero speciale:

1) Gusto personale. Va bene aggiornarsi sulle tendenze, ma è il gusto personale a fare da padrone di una bella tavola natalizia. L’ideale è individuare le cose essenziali tra le nuove proposte, adattandole a ciò che è significativo davvero per noi, magari aggiungendo una decorazione preparata a mano.

2) Colori dei piatti. Vietate le vie di mezzo, le scelte sono due: colori scuri e decisi come i verdi e i rossi intensi, oppure colori chiari con piccoli dettagli scintillanti. In entrambe le scelte, bisogna ricordare che i piatti devono essere in contrasto con il fondo, cioè la tovaglia.

3) Oro e metalli. Nel periodo natalizio, l’oro e i metalli sono sempre la scelta giusta. Via libera, dunque, a oro, argento, ottone e rame, sia per i dettagli della tavola, sia per la piccola oggettistica decorativa.

4) Simboli allegorici. Un’altra tendenza del Natale 2019 è quella dei simboli e a tutto ciò che ha un significato ben augurante, dalle figure di animali a piccoli oggetti con funzione di talismano.

5) Abbinamenti non convenzionali. Quest’anno riprende la tendenza del “mix & match”, cioè una mescolanza di stili, colori e materiali all’interno dello stesso contesto per creare, anche a tavola, uno spazio conviviale che rappresenti la nostra personalità. Attenzione, però, l’accostamento dei vari elementi non dev’essere casuale ma avere un criterio, altrimenti si rischia l’effetto trash.

6) Dettagli sofisticati. Sulla tavola, può bastare un dettaglio per impreziosire tutto l’insieme, per esempio l’utilizzo di tovaglioli di stoffa con un ricamo, oppure, cambiare il tovagliolo prima di servire il dessert con uno un po’ più piccolo o semplicemente di diverso colore.