Denti bianchi, ecco i cibi che ti fanno venire un sorriso smagliante
Rating 2 Voti

Sognate un sorriso smagliante come quello delle pubblicità? Lo spazzolino e il dentifricio sono indispensabili, ma anche l’alimentazione non è da snobbare. Ecco i cibi giusti per avere i denti bianchi.

1) Frutta secca: la frutta secca, quando viene masticata, ha un’azione abrasiva che cancella le macchie sullo smalto e rimuove la placca depositata sui denti.

2) Cipolle: seppur non siano indicate per avere l’alito fresco, mangiare le cipolle crude è un’ottima difesa antiplacca grazie all’azione dello zolfo in esse contenute.

3) Broccoli e cavolfiori: anche in questo caso, come nelle cipolle, questi due alimenti devono essere mangiati crudi. La loro superficie rugosa, che diventa innocua con la cottura, ripulisce e sbianca i denti e igienizza anche le gengive.

4) Ananas: il frutto tropicale contiene la bromellina, un enzima che allontana le infiammazioni ed elimina i residui di proteine sullo smalto che fanno ingiallire i denti.

5) Sedano: la croccantezza del sedano ha effetto sbiancante sullo smalto, grazie alla masticazione, mentre l’acqua contenuta al suo interno contribuisce alla pulizia dei denti e delle gengive.

6) Fragole: le fragole contengono lo xilitolo, uno zucchero che riduce la formazione di carie, abbassa dall’acidità della saliva e tiene alla larga le infiammazioni.

7) Carote: come il sedano, anche le carote sono croccanti e favoriscono la produzione della saliva, una vera e propria alleata nella lotta ai batteri che causano placca e carie.

8) Formaggi e latticini: l’acido lattico contenuto nei derivati del latte svolge un’azione sbiancante, rimuovendo le macchie dallo smalto e facendo splendere nuovamente i denti.

9) Mele: forse tra i cibi più amici dei denti bianchi, le mele rafforzano le gengive, mantengono puliti i denti, eliminano le macchie antiestetiche, contrastano la placca e garantiscono un alito fresco.