Il dentifricio ecologico senza plastica esiste ed è in compresse

Il dentifricio ecologico senza plastica esiste ed è in compresse - Foto 1Il dentifricio ecologico senza plastica esiste ed è in compresse - Foto 2Il dentifricio ecologico senza plastica esiste ed è in compresse - Foto 3
Il dentifricio ecologico senza plastica esiste ed è in compresse
Rating 7 Voti

Dopo lo spazzolino sostenibile, arriva anche il dentifricio ecobio, che è in compresse.
Proprio così, basta tubetti di plastica che finiscono regolarmente tra i rifiuti indifferenziati e che rappresentantano un’ulteriore fonte di plastica da smaltire o che inquinano gli oceani, nonostante le varie iniziative di riciclo, come la bottiglia di Coca-Cola.

Il dentrifricio ecobio in compresse si chiama Change: si tratta di una pastiglia da masticare prima di cominciare a spazzolarsi i denti. L’assenza di plastica non riguarda solo la confezione, ma anche la strattura stessa del dentifricio, che in questo caso è composto principalmente da ingredienti naturali e alcuni degli elementi presenti nel dentifricio tradizionale come xilitolo e fosfato bicalcico.

Il prodotto è stato inventato da Damien Vince e Mike Medicof di un’azienda canadese e rappresenta una svolta importante per l’ecologia, tra impatto ambientale e costo del dentifricio ecobio, che viene venduto in una confezione compostabile contenente 65 pastiglie, ciascuna a meno di dieci dollari canadesi.