Domino’s Pizza assume coraggiosi assaggiatori di pane all’aglio

Domino's Pizza assume coraggiosi assaggiatori di pane all'aglio - Foto 1Domino's Pizza assume coraggiosi assaggiatori di pane all'aglio - Foto 2Domino's Pizza assume coraggiosi assaggiatori di pane all'aglio - Foto 3Domino's Pizza assume coraggiosi assaggiatori di pane all'aglio - Foto 4
Domino's Pizza assume coraggiosi assaggiatori di pane all'aglio
Rating 2 Voti

Domino’s Pizza, la famosa catena americana presente in tutto il mondo, sta cercando per la sua sede a Brisbane, in Australia, un assaggiatore di pane all’aglio.

Se il lancio della pizza all’ananas e spaghetti, avvenuto nella scorsa primavera, è stato un esperimento, il pane all’aglio è invece un prodotto affermato nelle sedi australiane di Domino’s, con un volume di vendita pari a più di 42000 pezzi al giorno e disponibile nelle varianti con e senza formaggio.

L’annuncio pubblicato su Linkedin riporta i requisiti necessari: il candidato ideale deve amare i carboidrati e il cibo in generale, saper riconoscere il giusto rapporto tra croccantezza e morbidezza e, soprattutto, non essere un vampiro. Si valutano inoltre profili che abbiano almeno 5 anni di esperienza nel consumo di pane all’aglio, che ne comprendano i rapporti con la pizza, amino recensire il cibo e che almeno una volta nella vita si siano scottati le dita nell’impazienza di assaggiare il pane ancora caldo.

Purtroppo il contratto è di un solo giorno per un totale di 7 ore e mezza di lavoro ma la paga è piuttosto succulenta: 30 dollari australiani all’ora (circa 18,50 euro), pranzo garantito e la possibilità di un rimborso per viaggio e alloggio per una notte, nel caso il l’aspirante assaggiatore di pane all’aglio non provenga da Brisbane e dintorni.

Per rispondere all’annuncio è sufficiente inviare entro il 7 ottobre un breve testo di 200 parole o un video di 30 secondi in cui si spiegano le ragioni dell’idoneità a ricoprire il ruolo di assaggiatore di pane all’aglio. In caso veniste selezionati, ricordatevi di non prendere appuntamento con il vostro partner: potrebbe non gradire gli effetti della giornata lavorativa sul vostro alito.