Ecco i gelati alcolici di Häagen-Dazs
Rating 12 Voti

Quando pensiamo all’accoppiata gelato e alcol, la prima cosa a cui pensiamo sono i classici gelati con topping di liquori. Negli Stati Uniti, però, stanno arrivando i gelati alcolici di Häagen-Dazs che, già da adesso, promettono di essere una delle novità più accattivanti del 2019.

I gelati alcolici di Häagen-Dazs verranno lanciati sul mercato il 1° aprile e saranno disponibili in ben 7 varianti: l’Irish Cream Brownie (gelato al cioccolato con Irish Cream, brownie e variegato al fudge), il Rum Tres Leches (Gelato al dulce de leche, rum bianco liscio e torta dolce Tres Leches), il Tartufo bianco al Bourbon (gelato alla vaniglia, piccoli tartufi di cioccolato e Bourbon), lo Stout Chocolate Pretzel Crunch (birra stout con piccoli pretzel ricoperti di cioccolato fondente), il Bourbon Praline Pecan (noci pecan, zucchero di canna e bourbon), il Non-Dairy Amaretto Black Cherry Almond Toffee (gelato senza lattosio, con amarene e mandorle dolci all’Amaretto) e Irish Cream Cookie Squares (piccoli biscotti all’Irish Cream ricoperti da cioccolato fondente).

Sebbene la gradazione alcolica complessiva sarà molto bassa – non superiore allo 0,5% – secondo Häagen-Dazs è stata comunque una sfida trovare il giusto equilibrio, anche perché l’alcol ha un’azione anticongelante, ma pare che i risultati ottenuti siano più che soddisfacenti.

Per il momento non sappiamo ancora se i gelati alcolici di Häagen-Dazs arriveranno in Italia ma, al solo pensiero, ci sta già venendo l’acquolina in bocca!

Credit: foodandwine.com