Ecco i ghiaccioli geometrici facili da mordere
Rating 4 Voti

Mangiare un ghiacciolo è uno dei modi più efficaci per dissetarsi all’istante e ritrovare un attimo di sollievo dal sole cocente. Ma come fare se, a ogni morso, si sente un dolore acutissimo a causa dei denti sensibili al freddo? Una food designer statunitense sembra aver trovato la soluzione, inventando i ghiaccioli geometrici facili da mordere.

Ruby Schechter ha ideato dei ghiaccioli rettangolari con trama esagonale, che rende il ghiacciolo più facile e pratico da mordere e protegge maggiormente i denti dal freddo. Inoltre, grazie a questo sistema, il ghiacciolo si può condividere senza nessun problema.

I “The Better Pop“, questo il nome dei ghiaccioli geometrici, non sono indicati solo per chi soffre di sensibilità dentale ma anche, anzi soprattutto, per chi soffre di problemi all’apparato digerente. I ghiaccioli contengono frutta e kombucha, una bevanda fermentata a base di tè e ricca di probiotici che fanno bene all’intestino.

Se avete in programma di andare a New York per le vacanze estive e siete curiosi di provare questi ghiaccioli geometrici potete trovarli al Brooklyn Bridge Park ogni giovedì fino al 29 agosto e il sabato, fino al 28 settembre, a Williamsburg.