I 10 alberi anti-smog amici dell'ambiente
Rating 7 Voti

Uno dei problemi più rilevanti di questi ultimi decenni, purtroppo, è l’aumento esponenziale dell’inquinamento che sta danneggiando sempre di più l’ambiente e rende cattiva l’aria che respiriamo. Il modo migliore per combattere il problema è imparare a non sprecare più le risorse che abbiamo a disposizione ma, secondo uno studio approfondito di Coldiretti, ci sono dei veri e propri alberi anti-smog che tutelano l’ambiente.

Quanti sono questi alberi anti-smog e come funzionano? La classifica delle 10 piante nemiche dell’inquinamento, risultante dallo studio effettuato, è stata resa nota dalla stessa Coldiretti in occasione del Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione che ha avuto luogo a Cernobbio. I parametri per determinare l’azione anti-smog sono la quantità di kg di anidride carbonica catturata in 20 anni, la capacità di mitigazione (ovvero abbassare lievemente la temperatura ambientale circostante), e l’azione anti-polveri sottili e anti inquinanti gassosi.

A dominare la classifica c’è l’Acero riccio, con ben 3800 chili di anidride carbonica catturati, seguito a ruota dalla Betulla e dal Cerro, che aspirano fino a 3100 chili di CO2.

Qui di seguito pubblichiamo l’elenco con i 10 alberi anti-smog amici dell’ambiente.

1)Acero riccio
2)Betulla
3)Cerro
4)Ginkgo
5)Tiglio nostrano
6)Bagolaro
7)Tiglio Selvatico
8)Olmo comune
9)Frassino comune
10)Ontano nero