Il lavoro perfetto per chi ama la birra

Il lavoro perfetto per chi ama la birra - Foto 1Pinta di GuinnessIl lavoro perfetto per chi ama la birra - Foto 2Pinte di GuinnessIl lavoro perfetto per chi ama la birra - Foto 3Pinta di GuinnessIl lavoro perfetto per chi ama la birra - Foto 4Pub con GuinnessIl lavoro perfetto per chi ama la birra - Foto 5Guinness in un pub
Il lavoro perfetto per chi ama la birra
Rating 1 Voto

Per tutti quelli che amano la birra e, in particolare, la Guinness, adesso c’è il lavoro dei sogni, quello del cercatore della migliore Guinness nei pub di Dublino. Talmente bello da sembrare uno scherzo, ma non lo è, anzi: si tratta di un lavoro con indicazioni molto precise.

Il blog turistico Irish Road Trip cerca tra i turisti dei volontari per creare una classifica dei pub della capitale irlandese in base alla qualità della Guinness, la tradizionale birra scura d’Irlanda.
Il lavoro, ovviamente, si svolge a Dublino, dove il “cacciatore di Guinness” dovrà recarsi in ciascuno dei sette pub più famosi della città, come indicato dall’elenco del blog: i pub in questione sono Gravediggers, Long Hall, Mulligan’s, Strawberry Gall, Gaffney’s, Tom Kennedy’s e Toner.

In ciascun pub, il tester deve ordinare una pinta di Guinness, scattarle una foto e recensirla in 250 parole. Nello stipendio, che si aggira sui 22 euro all’ora, è compreso il rimborso della birra e, naturalmente, il viaggio in Irlanda.

Sembra tutto molto semplice, ma non è del tutto così, perché il blog vuole fare le cose per bene e ha dei criteri molto rigidi per selezionare i suoi “cacciatori”.
I candidati, infatti, devono avere tutti i requisiti necessari,  tra cui l’essere amante della birra ed estimatore della Guinness in particolare, ma soprattutto essere esperti sulla corretta spillatura di una pinta di Guinness.