Nestlé crea i primi involucri ottenuti da carta riciclata
Rating 1 Voto

Negli ultimi tempi si sta assistendo a una serie di soluzioni per risolvere il problema ambientale, tra cui gli imballaggi biologici che si possono piantare nel terreno e gli anelli di birra commestibili per i pesci. Anche Nestlé ha deciso di portare innovazioni eco-friendly nelle sue confezioni, tanto da creare i primi involucri realizzati con carta riciclata.

La scoperta che ha portato alla realizzazione di queste nuove confezioni è stata fatta da un team di esperti britannici che ha ideato un processo di elaborazione della carta utilzzato, fino a oggi, solo per i laminati e la plastica.

I primi snack che verranno lanciati col nuovo involucro sono le barrette Yes, che riporteranno la dicitura “carefully wrapped in paper” (in italiano “confezionati con cura in carta“). L’obiettivo che si è prefissato la multinazionale è riuscire ad avere, entro il 2025, confezioni e imballaggi completamente riciclabili per tutti i prodotti.