I super rifugi anti-tifone retraibili come tartarughe

I super rifugi anti-tifone retraibili come tartarughe - Foto 1I super rifugi anti-tifone retraibili come tartarughe - Foto 2I super rifugi anti-tifone retraibili come tartarughe - Foto 3
I super rifugi anti-tifone retraibili come tartarughe
Rating 1 Voto

Rifugi anti-tifone che si ritraggono come tartarughe: è questo uno degli ultimi progetti pensati per difendersi dai cicloni tropicali che affliggono le Filippine.
Lo studio di architettura internazionale EEMY ha progettato Delta, un rifugio di bambù retraibile, pensato apposta per poter resistere alla furia delle intemperie più violente. La struttura, ben diversa da quella pensata per l’aurora boreale, è infatti in grado di richiudersi su sé stessa, riproducendo una forma piramidale, proprio come una tartaruga si nasconde nel proprio guscio per difendersi da qualsiasi attacco.

Delta si ispira alle tradizionali case “bahay-kubo”, tipiche nelle Filippine, ma adattate in forma di piramide, più resistente alle scosse  del terremoto, mentre la base risulta sollevata da terra per resistere alle acque alte.
Quando la struttura è aperta, può essere usata come mercato o luogo comune; in caso di tifone, le serie di “tende di bambù” che lo compongono possono ripiegarsi sulla struttura principale, cioè la piramide, che diventa così un rifugio in caso di condizioni meteorologiche estreme.