Il nuovo trend? Ordinare il colore del cocktail in base all'umore
Rating 3 Voti

Solitamente, quando si va a fare l’aperitivo o ci si concede un’uscita dopo cena in un locale, la scelta della consumazione ricade sul drink preferito. La nuova tendenza, però, prevede di ordinare il colore del cocktail in base all’umore.

Questi dati sono emersi da una ricerca condotta dall’osservatorio Sanbittèr Aperitivo Cool Hunting, che ha raccolto i suoi dati esaminando più di 150 testate e consultando 20 esperti. La cocktailcromia, definizione con cui viene identificato il trend, associa ogni colore a uno stato d’animo preciso e, di conseguenza, al cocktail colorato da preferire.

Chi ha un temperamento solare e frizzante prediligerà un cocktail dalle sfumature arancioni mentre chi è calmo e riflessivo punterà su un drink di colore blu, e così via.

Volete preparare un drink a casa vostra da offrire agli amici? Consultate la nostra sezione con le ricette dei cocktails fatti in casa.