Ecco perché questo triplice accordo rivoluziona il mondo della ristorazione
Rating 1 Voto

Il mondo della ristorazione sta per cambiare grazie a un triplice accordo tra colossi come Michelin, TripAdvisor e The Fork. L’inedita partnership tra la guida rossa, che ha appena stilato l’edizione 2020, il portale di recensioni e il servizio di prenotazioni online è destinato a creare una vera rivoluzione.

Tutti i 14mila locali selezionati dalla Guida Rossa saranno presenti sul portale TripAdvisor (e sull’app) di recensioni, identificati con i loro punteggi e distinzioni (riassunti nei simboli di Stelle, Bib Gourmand e Piatto).

Nell’accordo è prevista anche la collaborazione con The Fork: poiché Michelin ha firmato anche per la vendita di Bookatable, la sua piattaforma di prenotazione acquistata nel 2016; in questo modo The Fork consolida i suoi mercati esistenti e si espande in cinque nuovi paesi, cioè Regno Unito, Germania, Austria, Finlandia e Norvegia. Circa 4mila locali in tutta Europa saranno presto prenotabili su TheFork e sulla piattaforma digitale della Guida Michelin, contribuendo così allo sviluppo di un grande portale di prenotazione di ristoranti online.