Tutti pazzi per il latte di kefir

Tutti pazzi per il latte di kefir - Foto 1Instagram: @_thinking_healthyTutti pazzi per il latte di kefir - Foto 2Instagram: @mothernature.indoTutti pazzi per il latte di kefir - Foto 3Instagram: @nutriacureTutti pazzi per il latte di kefir - Foto 4Instagram: @thehealthycookblogTutti pazzi per il latte di kefir - Foto 5Instagram: @elbigoteylacoronademamaTutti pazzi per il latte di kefir - Foto 6Instagram: @eat_play_shareTutti pazzi per il latte di kefir - Foto 7Instagram: @eatcravegrub @Tutti pazzi per il latte di kefir - Foto 8Instagram: @iamjolene
Tutti pazzi per il latte di kefir
Rating 8 Voti

In questi ultimi anni un numero sempre maggiore di persone ha una notevole inclinazione verso il consumo di cibi sani, come dimostra una recente indagine. Uno degli alimenti che sta attirando notevole interesse da parte dei consumatori è il latte di kefir.

Ma cos’è il latte di kefir e come si fa? Originario del Caucaso, il kefir è costituito da piccoli grani che contengono molti probiotici e la cui consistenza sembra quella dei fiocchi di latte. Solitamente il latte di kefir lo si trova già pronto al supermercato ma, se si vuole prepararlo a casa, occorre aggiungere i grani di kefir al latte e, dopo una fermentazione di circa 24 ore, la bevanda è pronta da aggiungere ai cereali per una buona colazione o a uno smoothie rinfrescante.

Le vendite di kefir ammontano attualmente a 5,4 milioni di euro ma, secondo Assolatte, grazie ai suoi benefici – può essere consumato anche da chi è intollerante al lattosio – le vendite aumenteranno del 25 % fino al 2023.